Home Il Punto Notizie Sport Istituzioni Regionali Eventi e Spettacoli Comunicati Stampa I Personaggi
Curiosità Pensieri, frasi e poesie Galleria fotografica Comuni della Provincia Meteo Chi siamo Contattaci
 
Riflessione di Teleradio Città Bianca sul 2009

IL PUNTO • Rubrica a cura di Tonino Saponaro

Stiamo per abbandonare il certo per un mondo tecnico nuovo a noi per ora ignoto.
Lo vuole la Legge, la nuova tecnologia, il progresso e l'alta definizione.
Le nostre, quasi quarantennali , trasmissioni televisive sull'onda dell'analogico, saranno un ricordo fra poco più di un anno. Andremo sul digitale noi che trasmettiamo e tutti i nostri amici telespettatori che necessariamente dovranno munirsi di un decoder, uno strumento unico e indispensabile per poter seguire i programmi televisivi.
Là dove il digitale è già operativo, si dice che le immagini sono più definite e i programmi diventano più godibili, soltanto per l'effetto tecnico, poiché la spazzatura col digitale rimarrà sempre spazzatura.
Riponendo per il momento i dubbi nella zona di stand by, sentiamo il bisogno di raccontare anche a noi stessi quello che abbiamo fatto nel corso del 2009.
Molte trasmissioni di approfondimento sulle tematiche non solo locali, molti incontri televisivi, tantissime le presenze e le partecipazioni nel contesto regionale, e soprattutto qualificate e certificate risposte alle istanze del territorio.
Tantissime significa circa duemila trasmissioni per il nostro bacino di utenza.
Un rilievo, però importantissimo, ci teniamo a farlo, per le tante edizioni dei TG che offriamo ogni giorno al pubblico che ci segue attraverso l'analogico e ai tanti salentini residenti all'estero, tramite il nostro sito web: www.trcb,it dove tutto va in contemporanea. I contatti sono eccezionali.
Il nostro telegiornale si compone, contemporaneamente, (notizie e relativi sevizi) con la partecipazione di sei redazioni che interagiscono e si susseguono secondo gli aspetti cronologici degli avvenimenti.
Queste le sei redazioni di TRCB: Ostuni sede centrale, Brindisi , Mesagne, Francavilla Fontana, Martina Franca, Fasano e Monopoli , tutte tecnicamente in grado di trasmettere e di ricevere in diretta e contemporaneamente. Un sforzo che faceva parte degli obbiettivi dell'Emittente sin dalla sua nascita e che finalmente è stato realizzato da diversi anni.
Ora, in attesa del digitale contiamo sullo streaming elettronico che ormai ha superato e surclassato le trasmissioni satellitari. Dovunque uno si trovi, a Brindisi o a Parigi, a Bari o New York, a Lecce o a Pechino, col computer fisso o mobile può seguire i fatti e gli avvenimenti del proprio territorio anche tramite il sito di TRCB.
Ma in quel bisogno di raccontare quello che siamo riusciti a fare, c'è anche l'amarezza di tante difficoltà a cui siamo stati sottoposti ... Territorio economicamente difficile con molte istituzioni estranee al dovere della trasparenza delle attività amministrative. Gestione qualche volta clientelare con preferenza a quei media disponibili alla sudditanza e al compromesso politico.
Poi, in occasione di campagne elettorali, momento utile per l'economia delle emittenti locali, viene spesso proposto, molto velatamente " l' accordo politico".
Pubblicità elettorale gratuita in cambio di futuri favori, se le cose vanno positivamente. Insomma tu dai una cosa a me e io, se va bene darò una cosa a te: rapporti e raccomandazioni con aziende grosse e piccole che sono vicine al personaggio e che, a loro volta offrono, la sponsorizzazione (economica) in cambio del famoso accordo politico. Secondo la Legge siamo di fronte a una palese corruzione e millantato credito.
Purtroppo non si riescono ad avere prove certe, si tratta di politici esperti e furbi.
Poiché questo discorso farraginoso a noi, non solo non interessa , ma ci da pure fastidio, perdiamo alcuni programmi pubblicitari elettorali.
Purtroppo dobbiamo registrare anche qualche triste esempio di editore televisivo rinviato a giudizio..... In questo contesto ci sembra opportuno segnalare alle autorità tutte, quelle ministeriali , Co RE Com, quelle giudiziarie e Guardia di Finanza il monitoraggio delle varie trasmissione, soprattutto quelle elettorali, per verificare i movimenti economici riscontrabili negli atti della contabilità
In poche parole; un certo tipo di pubblicità o promozione elettorale comporta dei costi che sono dichiarati nel documento elettorale di programma televisivo inviato al CO.RE.COM.
Pertanto i pagamenti, necessariamente e legalmente, debbono essere documentati con gli atti dovuti. Se non esistono documenti contabili (fatture e relativi pagamenti veri), riscontrabili in maniera inequivocabile, allora siamo alla corruzione.

Articolo inserito il 02/01/2010 e redatto da Tonino Saponaro.
Commenti ed osservazioni

Caro Tonino auguro a Te ed a TRCB un 2010 ricco di successi e soddisfazioni con l'obiettività e la trasparenza che vi ha sempre contraddistinto. (Marco Bellezza www.oppic.it)


< testo (max 300 caratteri)
< firma
<< Indietro
Altri articoli de
"Il Punto"
 
Cronaca
Ospedale Perrino BR, FdI: “Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie… e i reparti chiudono”
DUE PAZIENTI CON SOSPETTO COVID MUOIONO A BRINDISI IN ATTESA DI ESITO DEL TAMPONE, D’ATTIS E MARMO (FI): “TROPPI ERRORI, SERVONO PIÙ TEST RAPIDI”
DIAMO VOCE AGLI INVISIBILI
COVID-19, I MEDICI ZULLO E MANCA SCRIVONO AL COLLEGA LOPALCO: NELLE RSA PER ANZIANI NESSUNA DIFFUSIONE, NEGLI OSPEDALI ALTISSIMA. ECCO PERCHE’…
Eventi e spettacoli
SEI donne a Lecce
DOMANI, VENERDI’ 21 FEBBRAIO ALLE 15 AL CINEPORTO DI BARI, INCONTRO STAMPA CON IL REGISTA CARLO VERDONE E IL CAST DEL FILM “SI VIVE UNA VOLTA SOLA”, CON CARLO VERDONE, ROCCO PAPALEO, ANNA FOGLIETTA E MAX TORTORA.
Un comunicato stampa del Segretario Regionale della Lega Puglia On. Luigi D'Eramo con preghiera di diffusione :
Agricoltura automatica
Segnala a TRCB
Contattaci alla ns email o utilizza
questo modulo
Il meteo
Apri il Meteo
3 aprile 2020 . aggiornamento coronavirus nelle ultime 24 ore -
Un percorso velocissimo del coronavirua in Italia
Battaglie sulle piazze tra le sardine e Salvini
Il Senato Italiano condanna Matteo Salvini
La nave del gruppo ONG " Open Armas , vuole il processo contro Salvini
La mafia pugliese non perde tempo
Di Maio è costretto a lasciare la guidà del Movimento
Le elezioni di domenica in Emilia Romagna e in Calabria hanno dato luogo a tatticismi politici tra maggioranza e opposizione .
Forti minacce dall'Iran e dall'Iraq
Il premier Giuseppe Conte ha sempre avuto nei suoi pensieri l’entrata in politica.
Fine anno non molto allegro.
 
 
Privacy & Cookie Policy Siti amici Archivio TG Archivio Servizi Archivio Trasmissioni Contattaci Site by CreazioniWeb.COM  
Copyright © TRCB 2020 All rights reserved - T.r.c.b. Via Salandra, 4 - 72017 Ostuni (Brindisi) - P.Iva 01723000749 - Tel 0831/336085 - Fax 0831/339631