Home Il Punto Notizie Sport Istituzioni Regionali Eventi e Spettacoli Comunicati Stampa I Personaggi
Curiosità Pensieri, frasi e poesie Galleria fotografica Comuni della Provincia Meteo Chi siamo Contattaci
 
Di Maio è costretto a lasciare la guidà del Movimento

IL PUNTO Rubrica a cura di Tonino Saponaro


img/235231dimaioluigi.jpg? Luigi Di Maio si dimette da leader del M5S o meglio è stato costretto a farlo dai suoi amici o falsi amici in insieme al fondatore Beppe Grillo che ora ha “” battezzato esponente del Movimento Giuseppe Conte e inoltre ha consegnato a Nicola Zingaretti segretario del PD, socio nel governo, la sua storia nata sui palcoscenici e arrivata al Parlamento. Il reggente sarà il capogruppo del Movimento Vito Crimi fino alla elezione del nuovo leader. Quali responsabilità hanno costretto Di Maio ad abbandonare lo scettro? I denigratori grillini hanno odiato il suo potere soprattutto per l’accordo col PD e per il forte calo nella scelta degli elettori. Il suo domino è durato due anni “ vicepresidente della Camera, ministro del Lavoro, nonché vicepremier, e poi l'ascesa alla Farnesina. Nel rimo governo Conte è entrato nel consiglio col suo amico Matteo Salvini. Poi il vaso si è rotto Una frattura insanabile e per dare al movimento un ruolo guida, malvolentieri è passato al Pd con la benedizione di Casaleggio e di Grillo. Ieri nel Tempo di Adriano è stato applaudito da tutti, ipocritamente anche dai suoi denigratori che ogni giorno lo hanno ridicolizzato come leader internazionale, il tutto sotto la guida invisibile dei due fondatori del Movimento. Nel suo discorso ha espresso piena condanna per i furfanti amici che lo hanno tradito voltandogli le spalle - Chi sta al di fuori delle beghe politiche non condanna Di Maio per inefficienza, anche data la sua età, evidenzia il suo impegno per tanti progetti innovativi, alcuni, forse, poco fattibili e altri utili ai cittadini bisognosi. Ora il suo sogno di operatore politico rimane solo nel palazzo della Farnesina dove i problemi di guerre e crisi superano ogni volontà di PACE a cui sta dedicando i suoi interventi. Ci saranno altre sorprese: Non lo so o meglio in politica tutto è possibile.

Articolo inserito il 23/01/2020 e redatto da Tonino Saponaro direttore di trcb notizie.
Commenti ed osservazioni

Nessun commento disponibile. Inseriscine uno adesso!


< testo (max 300 caratteri)
< firma
<< Indietro
Altri articoli de
"Il Punto"
 
Cronaca
Avis Brindisi - raccolte sangue 30 maggio e 6 giugno
GUARDIA DI FINANZA: OPERAZIONE “SAN SILVESTRO 2018”. ESECUZIONE DI UNA MISURA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI 9 SOGGETTI PER TRAFFICO INTERNAZIONALE DI SOSTANZE STUPEFACENTI.
Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti
Chi vuole frequentare Torre Guaceto deve rispettarla!
Eventi e spettacoli
SEI donne a Lecce
DOMANI, VENERDI’ 21 FEBBRAIO ALLE 15 AL CINEPORTO DI BARI, INCONTRO STAMPA CON IL REGISTA CARLO VERDONE E IL CAST DEL FILM “SI VIVE UNA VOLTA SOLA”, CON CARLO VERDONE, ROCCO PAPALEO, ANNA FOGLIETTA E MAX TORTORA.
Un comunicato stampa del Segretario Regionale della Lega Puglia On. Luigi D'Eramo con preghiera di diffusione :
Agricoltura automatica
Segnala a TRCB
Contattaci alla ns email o utilizza
questo modulo
Il meteo
Apri il Meteo
IO STO A CASA .
3 aprile 2020 . aggiornamento coronavirus nelle ultime 24 ore -
Un percorso velocissimo del coronavirua in Italia
Battaglie sulle piazze tra le sardine e Salvini
Il Senato Italiano condanna Matteo Salvini
La nave del gruppo ONG " Open Armas , vuole il processo contro Salvini
La mafia pugliese non perde tempo
Le elezioni di domenica in Emilia Romagna e in Calabria hanno dato luogo a tatticismi politici tra maggioranza e opposizione .
Forti minacce dall'Iran e dall'Iraq
Il premier Giuseppe Conte ha sempre avuto nei suoi pensieri l’entrata in politica.
Fine anno non molto allegro.
 
 
Privacy & Cookie Policy Siti amici Archivio TG Archivio Servizi Archivio Trasmissioni Contattaci Site by CreazioniWeb.COM  
Copyright © TRCB 2020 All rights reserved - T.r.c.b. Via Salandra, 4 - 72017 Ostuni (Brindisi) - P.Iva 01723000749 - Tel 0831/336085 - Fax 0831/339631