Home Il Punto Notizie Sport Istituzioni Regionali Eventi e Spettacoli Comunicati Stampa I Personaggi
Curiosità Pensieri, frasi e poesie Galleria fotografica Comuni della Provincia Meteo Chi siamo Contattaci
 
Pontili e lidi, Amati: “Imporre lo smontaggio invernale distrugge l’ambiente e ci tiene in ostaggio delle burocrazie”

“Smontare e rimontare lidi o pontili è un’attività che stressa o distrugge l’equilibrio ambientale. Il problema italiano è che nella pubblica amministrazione, Soprintendenze in questo caso, è carente la cultura scientifica e tutto si risolve in potere burocratico, cioè il potere di tenere i cittadini in ostaggio. Insomma, residui di ideologia invadente che, se divento Presidente della Puglia, farò di tutto per cancellare, perché la tutela ambientale viene prima della burocrazia organizzata in potere”.
Lo dichiara il consigliere regionale Fabiano Amati, candidato alle elezioni Primarie del 12 gennaio 2020, commentando recenti decisioni giudiziarie e mobilitazioni di protesta sulla questione dello smontaggio nel periodo invernale delle strutture mobili e precarie per la gestione della portualità e della balneazione.
“Il problema non è solo attorno ad alcune sentenze del Consiglio di Stato, che pure mi paiono abbastanza discutibili, ma il rifiuto di qualche Soprintendenza di consentire in sede di autorizzazione il mantenimento delle strutture anche nel periodo invernale.
E già il fatto di registrare in Italia condotte a macchia di leopardo delle Soprintendenze - prosegue ancora Amati - la dice lunga sul fatto che si tratti di mero esercizio di potere da difendere con i denti, talora anche a dispetto della legge”.
“La priorità in questa materia, invece, dovrebbe ruotare attorno alla tutela dell’equilibrio ambientale, gravemente compromesso da attività di radicale trasformazione ripetuta ogni sei mesi, sia pur per la messa in opera di strutture amovibili e precarie - aggiunge.
Tranne l’ipotesi di un ritorno al passato, non esiste alcuna possibilità di tutelare davvero l’equilibrio ambientale, l’incanto delle nostre bellezze e la produttività turistica, se non saremo in grado di applicare i rimedi scientifici, che in questi casi suggeriscono il minor movimento delle strutture e - conclude - la loro maggiore manutenzione anche in periodi di inattività, al solo fine di preservare i siti su cui sono impiantate”.

Articolo inserito il 07/01/2020 e redatto da uff stampa Regione PUGLIA.
Commenti ed osservazioni

Nessun commento disponibile. Inseriscine uno adesso!


< testo (max 300 caratteri)
< firma
<< Indietro
Altri articoli  
Cronaca
Ospedale Perrino BR, FdI: “Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie… e i reparti chiudono”
DUE PAZIENTI CON SOSPETTO COVID MUOIONO A BRINDISI IN ATTESA DI ESITO DEL TAMPONE, D’ATTIS E MARMO (FI): “TROPPI ERRORI, SERVONO PIÙ TEST RAPIDI”
DIAMO VOCE AGLI INVISIBILI
COVID-19, I MEDICI ZULLO E MANCA SCRIVONO AL COLLEGA LOPALCO: NELLE RSA PER ANZIANI NESSUNA DIFFUSIONE, NEGLI OSPEDALI ALTISSIMA. ECCO PERCHE’…
Eventi e spettacoli
SEI donne a Lecce
DOMANI, VENERDI’ 21 FEBBRAIO ALLE 15 AL CINEPORTO DI BARI, INCONTRO STAMPA CON IL REGISTA CARLO VERDONE E IL CAST DEL FILM “SI VIVE UNA VOLTA SOLA”, CON CARLO VERDONE, ROCCO PAPALEO, ANNA FOGLIETTA E MAX TORTORA.
Un comunicato stampa del Segretario Regionale della Lega Puglia On. Luigi D'Eramo con preghiera di diffusione :
Agricoltura automatica
Segnala a TRCB
Contattaci alla ns email o utilizza
questo modulo
Il meteo
Apri il Meteo
Coronavirus. M5S: “Dimezziamo le indennità dei consiglieri regionali per destinare il risparmio ottenuto a iniziative per i cittadini”
Dodici ventilatori polmonari donati agli ospedali pugliesi
Coronavirus. Trevisi: “Rinviare il pagamento del bollo come già fatto da altre Regioni”
ACCORDO TRA LA REGIONE PUGLIA E PARTI SOCIALI. COPERTI TUTTI I LAVORATORI DIPENDENTI.
Castellaneta, Mazzarano:"Ora tamponi a tappeto per rassicurare pazienti e operatori sanitari"
Puglia - D’Eramo (Lega): sospendere tutte le tasse regionali a cominciare dal bollo auto aprile
Mascherine, FdI: “Non ci piace la perquisizione a tappeto degli operatori sanitari a fine turno, come se fossero ladri di polli”
Coronavirus, Ventola: “Gli operatori 118 delle associazioni di volontariato considerati di serie b, senza protezioni e garanzie
Morgante: "Puntellare la sanità tarantina rivedendo il Piano di riordino ospedaliero"
COVID-19, MANCA (FDI): TAMPONE PER TUTTI I MEDICI E OPERATORI SANITARI PER SALVAGUARDARE SALUTE DEI PUGLIESI
I Garanti dei Minori delle Regioni d’Italia insieme contro il Coronavirus ed accanto alle Istituzioni
 
 
Privacy & Cookie Policy Siti amici Archivio TG Archivio Servizi Archivio Trasmissioni Contattaci Site by CreazioniWeb.COM  
Copyright © TRCB 2020 All rights reserved - T.r.c.b. Via Salandra, 4 - 72017 Ostuni (Brindisi) - P.Iva 01723000749 - Tel 0831/336085 - Fax 0831/339631