Home Il Punto Notizie Sport Istituzioni Regionali Eventi e Spettacoli Comunicati Stampa I Personaggi
Curiosità Pensieri, frasi e poesie Galleria fotografica Comuni della Provincia Meteo Chi siamo Contattaci
 
il: 9 gennaio ore 16,00 sit in cobas comune brindisi

Il Sindacato Cobas organizza un sit in Giovedì 9 Gennaio alle ore 16,00 in Piazza Matteotti, di fronte il Comune di Brindisi, in concomitanza del Consiglio Comunale a cui invita a partecipare lavoratori e cittadini per dire No a quelli che riteniamo tagli sbagliati decisi dalla Amministrazione Comunale.
Le decisioni della Amministrazione Comunale sono uguali alla legge nazionale sull’obbligatorio pareggio di bilancio dello Stato Italiano, dove per assicurare tali risultati si ricorre al taglio dei diritti costituzionali per i cittadini.
Le parole del Sindaco Rossi pronunciate venerdì sera ci lasciano ancora pi' preoccupati quando afferma che se le decisioni adottate non andranno a buon fine, come la alienazione di beni comunali in vendita, dovremo assistere a nuovi tagli sui servizi anche perché ci saranno ulteriormente da pagare 3 milioni di euro all’anno per i debiti diluiti in 20 anni.
Questo significherà che le leggi nazionali che regolano il flusso di denaro per i comuni italiani come il fondo di dotazione ne assegneranno sempre meno alla città di Brindisi.
Insomma, un guaio completo.
Il Sindacato Cobas è contrario alle decisioni di Sindaco che riguardano BMS ed Abaco perché le decisioni adottate porteranno ad una nuova organizzazione del lavoro con gravi risvolti negativi tali da compromettere la vita delle stesse aziende, il tutto con gravi danni per le casse comunali che ricadranno sulle tasche dei cittadini.
I lavoratori spostati dai settori chiusi ad altri come il verde non avendo esperienza non porteranno quel valore aggiunto di professionalità, che è l’unica cosa che serve in questo momento con conseguente bilancio negativo.
La nostra proposta è quella di mandare in pensione quanta pi' gente possibile ed assumere dal concorso concluso già da un anno.
Il voler riportare nella casa comunale alcune funzioni oggi dell’Abaco porterà secondo i lavoratori ad una caduta dei livelli di riscossione, creando il disastro.

Così come i tagli per l’assistenza domiciliare agli anziani che rischia di concludersi tra pochi mesi.
Il Cobas ha già aperto una vertenza con Comune ed Asl per capire la fine dei lavoratori interessati a questo servizio.
Non apprezziamo assolutamente la vendita delle farmacie comunali che presentano bilanci in positivo, incredibili presidi di aiuto agli strati meno abbienti.

Ulteriori tagli del 20% dopo quelli già ricevuti negli anni scorsi alla scadenza di servizi per bambini, giovani, donne e famiglie in difficoltà, sono l’atto pi' esecrabile di questa Amministrazione.
C’è veramente da vergognarsi, per questo saremo lì davanti quando questo verrà deciso nelle aula del Consiglio Comunale.
Brindisi 07.01.2020








Articolo inserito il 07/01/2020 e redatto da Sindacato Cobas.
Commenti ed osservazioni

Nessun commento disponibile. Inseriscine uno adesso!


< testo (max 300 caratteri)
< firma
<< Indietro
Altri articoli  
Cronaca
Ospedale Perrino BR, FdI: “Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie… e i reparti chiudono”
DUE PAZIENTI CON SOSPETTO COVID MUOIONO A BRINDISI IN ATTESA DI ESITO DEL TAMPONE, D’ATTIS E MARMO (FI): “TROPPI ERRORI, SERVONO PIÙ TEST RAPIDI”
DIAMO VOCE AGLI INVISIBILI
COVID-19, I MEDICI ZULLO E MANCA SCRIVONO AL COLLEGA LOPALCO: NELLE RSA PER ANZIANI NESSUNA DIFFUSIONE, NEGLI OSPEDALI ALTISSIMA. ECCO PERCHE’…
Eventi e spettacoli
SEI donne a Lecce
DOMANI, VENERDI’ 21 FEBBRAIO ALLE 15 AL CINEPORTO DI BARI, INCONTRO STAMPA CON IL REGISTA CARLO VERDONE E IL CAST DEL FILM “SI VIVE UNA VOLTA SOLA”, CON CARLO VERDONE, ROCCO PAPALEO, ANNA FOGLIETTA E MAX TORTORA.
Un comunicato stampa del Segretario Regionale della Lega Puglia On. Luigi D'Eramo con preghiera di diffusione :
Agricoltura automatica
Segnala a TRCB
Contattaci alla ns email o utilizza
questo modulo
Il meteo
Apri il Meteo
A Ostuni il potenziamento della terapia subintensiva
Covid-19, Amati: “In sette giorni sarà allestito a Cisternino un centro per pazienti post acuti”
Brindisi, ospedale Perrino. Bozzetti: “Chi oggi grida allo scandalo è il responsabile dell’impoverimento della sanità brindisina”
Covid19, Romano: “La situazione della sanità pubblica nel brindisino sta degenerando. Occorre aumentare i tamponi
IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DI BRINDISI LANCIA LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SOCIAL #RESTIAMOTUTTIACASA Un'iniziativa per pr
Rossi: “Bruno Mitrugno nominato garante per i diritti delle Persone private della Libertà personale della provincia di Brindisi”
Il paradiso esiste: a Torre Guaceto, una spiaggia fatta di conchiglie
Grande difficoltà sanitaria
SPS MANIFATTURE Mascherina
Appello ai giornalisti da parte della Direzione Generale Asl Brindisi
Brindisi . Confusione nel mondo dei rifiuti
 
 
Privacy & Cookie Policy Siti amici Archivio TG Archivio Servizi Archivio Trasmissioni Contattaci Site by CreazioniWeb.COM  
Copyright © TRCB 2020 All rights reserved - T.r.c.b. Via Salandra, 4 - 72017 Ostuni (Brindisi) - P.Iva 01723000749 - Tel 0831/336085 - Fax 0831/339631