Home Il Punto Notizie Sport Istituzioni Regionali Eventi e Spettacoli Comunicati Stampa I Personaggi
Curiosità Pensieri, frasi e poesie Galleria fotografica Comuni della Provincia Meteo Chi siamo Contattaci
 
Arresto Cera. M5S: “Tutti i protagonisti di questa vicenda devono dimettersi”

“Tutti i protagonisti di questa vicenda devono dimettersi: dal consigliere Cera, all’assessore Ruggeri (come fatto da altri assessori in circostanze analoghe), al Presidente Emiliano ormai coinvolto in tre inchieste. Emerge in maniera evidente che in questa Regione c’è un problema sulle nomine e non è assolutamente vero quello che ha scritto Emiliano sulla sua pagina fb: per legge le nomine dei commissari di enti pubblici e aziende di diritto pubblico devono essere sottoposte al preventivo parere della commissione consiliare e non sono affidate alla piena e insindacabile discrezionalità del Presidente della Giunta”. Lo dichiarano i consiglieri regionali del M5S in seguito all’inchiesta che ha portato agli arresti domiciliari il consigliere Napoleone Cera e suo padre Angelo con l’accusa di concussione per gli appalti nella Sanitaservice di Foggia. Un filone dell’inchiesta vede indagati anche l’assessore Ruggeri e l’assessore Emiliano per le nomina del Commissario dell’ASP di Chieuti.
“È grave che Emiliano abbia giustificato la prassi posta in essere dai consiglieri di indicargli i nominativi per le nomine. Queste, seppur discrezionali, devono comunque essere effettuate sulla base di curriculum e competenze, non di mere indicazioni politiche. Il Pubblico Ministero Antonio Laronga in conferenza stampa ha parlato di ‘attività ricattatoria e clientelare spaventosa”. Com’è possibile non si sia mai accorto di quello che stava succedendo? Come per la questione del voto di scambio di Natale Mariella (che interessa la stessa lista) da Emiliano ci saremmo aspettati qualcosa in pi' per difendere il voto libero dei pugliesi. Invece niente è stato fatto ed è solo grazie alle opposizioni che hanno chiesto il rispetto dello statuto del Consiglio se il consigliere Cera non è stato eletto presidente della commissione di studio e inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata, come lui stesso aveva chiesto. Commissione in cui pi' volte abbiamo chiesto audizioni per analizzare il voto di scambio, a cui la maggioranza si è sempre opposta. Non si può continuare così: la Puglia merita di meglio”.

Articolo inserito il 18/10/2019 e redatto da uff stampa Regione PUGLIA.
Commenti ed osservazioni

Nessun commento disponibile. Inseriscine uno adesso!


< testo (max 300 caratteri)
< firma
<< Indietro
Altri articoli  
Cronaca
Ospedale Perrino BR, FdI: “Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie… e i reparti chiudono”
DUE PAZIENTI CON SOSPETTO COVID MUOIONO A BRINDISI IN ATTESA DI ESITO DEL TAMPONE, D’ATTIS E MARMO (FI): “TROPPI ERRORI, SERVONO PIÙ TEST RAPIDI”
DIAMO VOCE AGLI INVISIBILI
COVID-19, I MEDICI ZULLO E MANCA SCRIVONO AL COLLEGA LOPALCO: NELLE RSA PER ANZIANI NESSUNA DIFFUSIONE, NEGLI OSPEDALI ALTISSIMA. ECCO PERCHE’…
Eventi e spettacoli
SEI donne a Lecce
DOMANI, VENERDI’ 21 FEBBRAIO ALLE 15 AL CINEPORTO DI BARI, INCONTRO STAMPA CON IL REGISTA CARLO VERDONE E IL CAST DEL FILM “SI VIVE UNA VOLTA SOLA”, CON CARLO VERDONE, ROCCO PAPALEO, ANNA FOGLIETTA E MAX TORTORA.
Un comunicato stampa del Segretario Regionale della Lega Puglia On. Luigi D'Eramo con preghiera di diffusione :
Agricoltura automatica
Segnala a TRCB
Contattaci alla ns email o utilizza
questo modulo
Il meteo
Apri il Meteo
Coronavirus. M5S: “Dimezziamo le indennità dei consiglieri regionali per destinare il risparmio ottenuto a iniziative per i cittadini”
Dodici ventilatori polmonari donati agli ospedali pugliesi
Coronavirus. Trevisi: “Rinviare il pagamento del bollo come già fatto da altre Regioni”
ACCORDO TRA LA REGIONE PUGLIA E PARTI SOCIALI. COPERTI TUTTI I LAVORATORI DIPENDENTI.
Castellaneta, Mazzarano:"Ora tamponi a tappeto per rassicurare pazienti e operatori sanitari"
Puglia - D’Eramo (Lega): sospendere tutte le tasse regionali a cominciare dal bollo auto aprile
Mascherine, FdI: “Non ci piace la perquisizione a tappeto degli operatori sanitari a fine turno, come se fossero ladri di polli”
Coronavirus, Ventola: “Gli operatori 118 delle associazioni di volontariato considerati di serie b, senza protezioni e garanzie
Morgante: "Puntellare la sanità tarantina rivedendo il Piano di riordino ospedaliero"
COVID-19, MANCA (FDI): TAMPONE PER TUTTI I MEDICI E OPERATORI SANITARI PER SALVAGUARDARE SALUTE DEI PUGLIESI
I Garanti dei Minori delle Regioni d’Italia insieme contro il Coronavirus ed accanto alle Istituzioni
 
 
Privacy & Cookie Policy Siti amici Archivio TG Archivio Servizi Archivio Trasmissioni Contattaci Site by CreazioniWeb.COM  
Copyright © TRCB 2020 All rights reserved - T.r.c.b. Via Salandra, 4 - 72017 Ostuni (Brindisi) - P.Iva 01723000749 - Tel 0831/336085 - Fax 0831/339631