Home Il Punto Notizie Sport Istituzioni Regionali Eventi e Spettacoli Comunicati Stampa I Personaggi
Curiosità Pensieri, frasi e poesie Galleria fotografica Comuni della Provincia Meteo Chi siamo Contattaci
 
Tari, la tassa sui rifiuti, il cui calcolo della "quota variabile" è stato sbagliato

Risposta del Governo su interrogazione di Valerio L'Abate:
TASSE: IL GOVERNO BOCCIA I COMUNI SUL CALCOLO DELLA TARI



Giunge la risposta del Governo Gentiloni all'interrogazione del deputato pugliese L'Abbate (M5S) sul calcolo della "quota variabile" della Tari, la tassa sui rifiuti, che boccia la lettura normativa di molti Comuni. Pioggia di ricorsi?



Dalle Alpi alla Sicilia, in molti Comuni italiani ogni famiglia vede aumentare il proprio nucleo familiare di una unità per ogni pertinenza domestica. Se fate parte di una famiglia di 4 persone e avete oltre alla casa un box auto ed una cantina, farete magicamente parte di un nucleo di 6 persone ovvero contemporaneamente di un nucleo da 4 (quello originario), più due da uno. Una libera interpretazione della normativa che coinvolge numerose amministrazioni della Puglia che configura una tassazione della "quota variabile" della Tari, la tassa rifiuti, penalizzante e oltremodo onerosa. Una questione su cui il deputato pugliese Giuseppe L'Abbate (M5S) aveva voluto vederci chiaro presentando una prima interrogazione parlamentare indirizzata al ministro dell'Economia Padoan, il 24 ottobre 2016, e poi un interpello ai funzionari degli Uffici di Montecitorio che aveva informalmente già avvalorato la lettura dei 5 Stelle, sostenuta anche dal prestigioso quotidiano economico "Il Sole 24 Ore". Trascorso un anno, è finalmente giunta la tanto attesa risposta.



"Il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta non ha fatto altro che darci completamente ragione durante la sua risposta in Commissione Finanze alla Camera – dichiara il deputato Giuseppe L'Abbate (M5S) – Il modo di calcolare la tassa dei rifiuti di molti Comuni non ha alcun fondamento normativo. Nella mia replica non ho potuto che ringraziare il Governo per il doveroso chiarimento e ho invitato Baretta ad emanare una circolare ministeriale il più presto possibile affinché al caos già creatosi non se ne aggiunga di nuovo con le nuove 'bollette' in arrivo. L'Esecutivo – spiega L'Abbate (M5S) – ha condiviso la mia preoccupazione e ha dichiarato che invierà una nota formale all'Anci, l'associazione dei Comuni italiani, per illustrare le motivazioni alla base della nostra interrogazione e per far comprendere che è necessario quanto prima sistemare la situazione in quei paesi dove si è perpetrato l'errore. Fa specie – prosegue il deputato 5 Stelle – che nel Comune del Presidente Anci Puglia, ovvero il mio Polignano a Mare (BA), il Sindaco dei Sindaci Domenico Vitto (PD), quello che dovrebbe essere il miglior Primo Cittadino della nostra Regione e che dovrebbe illuminare il percorso degli altri suoi colleghi, sia stato sordo ai nostri richiami e abbia continuato ad applicare in maniera errata e svantaggiosa per i cittadini il calcolo della Tari".
E ora? "Ora si aprono scenari incalcolabili – conclude Giuseppe L'Abbate (M5S) – con tutti i contribuenti che hanno dovuto pagare una tassa rifiuti calcolata in maniera errata che potrebbero decidere di chiedere il rimborso delle somme versante in eccedenza".


Articolo inserito il 23/10/2017 e redatto da Valerio L'Abbate Assistente Deputato Giuseppe L’Abbate.
Commenti ed osservazioni

Nessun commento disponibile. Inseriscine uno adesso!


< testo (max 300 caratteri)
< firma
<< Indietro
Altri articoli  
Cronaca
Xylella. Casili (M5S): “Pubblicato il bando per la selezione di agronomi e biologi per lo screening del germoplasma olivicolo salentino”
Ostuni: abusi su un dodicenne, arrestato
SEQUESTRO DI MERCE CONTRAFFATTA NEL PORTO DI BRINDISI. BLOCCATO ALTRO CARICO DI 21.000 MAGLIETTE CON IL LOGO DELLA NAZIONALE ITALIANA “CONTRAFFATTO”.
QUESTURA DI BRINDISI MESAGNE, VIOLAVA GLI OBBLIGHI IMPOSTI CON LA MISURA DEGLI ARRESTI DOMICILIARE
Eventi e spettacoli
“CYBERCHALLENGE.IT 2019” UNO STUDENTE SALENTINO TRA I PRIMI DIECI DELLA GRADUATORIA NAZIONALE
Settimana Santa, i riti di diciassette città pugliesi
In Puglia 365 PASSEGGIANDO TRA I FILARI: LA VIA DELL'OLIO
8 MARZO A CEGLIE MESSAPICA
Segnala a TRCB
Contattaci alla ns email o utilizza
questo modulo
Il meteo


Le prime primarie del centrodestra di Ostuni BR
La Francia continua ad essere assediata dai gilet gialli .
U.O.S.D. STRUTTURA di INFORMAZIONE e COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE
In Italia i ragazzi, oggi, fanno sentire la loro vibrante protesta contro l'inquinamento
3580 bambini in condizioni disperate
Alla fine di questo mese (31 marzo 2019) si rinnova il Consiglio della provincia di Brindisi -
"A mano, a mano per Torre Guaceto": oltre 200 volontari uniti nella pulizia delle spiagge
Xylella, le dimissioni di 100 sindaci.
Venerdì scorso il mondo si è ricordato della donna
Tav : Lega e 5 Stelle ai ferri corti .
Tav : Lega e 5 Stelle ai ferri corti .
 
 
Avvisi legali Siti amici Archivio TG Archivio Servizi Archivio Trasmissioni Contattaci Site by CreazioniWeb.COM  
Copyright © TRCB 2019 All rights reserved - T.r.c.b. Via Salandra, 4 - 72017 Ostuni (Brindisi) - P.Iva 01723000749 - Tel 0831/336085 - Fax 0831/339631